Jovanotti - Il Rap tekst piosenki - Teksciory.pl

Jovanotti: Il Rap - Tekst piosenki

Wykonawca:
Statystyki wykonawcy:
Teksty145
Tłumaczenia0
Wideo129


Tekst piosenki

Jovanotti: Il Rap

Sono io, sono io, quello di E' QUI LA FESTA, quello con il cappellino quello senza la testa. Dovevate farmi fuori 6 anni fa se volevate la tranquillit e invece sono qui vivo e ancora parlante, questo il nostro 5 album, non sono un cantante, faccio il rap, quella musica dura, quella senza melodia, quella che fa paura, paura, ma dove andremo a finire, ma guarda un po' cosa ci tocca sentire e intanto mentre sto parlando il rap entrato in Italia, questo genere del quale io mi sento una balia, senza false modestie questo LP esce in un momento dove finalmente anche qui il rap ha assunto dimensioni oltre la curiosit e coinvolge gente di tutte le et. Finalmente si muove, finalmente una ventata di compagini nuove Il ragazzo con un giradischi e un campionatore, un cervello per pensare, organizza il rumore e ci dice sopra a tempo tutto quello che pensa, musica incazzata contro la violenza. RAP RAP Il rap, i nuovi cantautori, senza chitarre ma con tanti rumori e tante idee da dire pi o meno intelligenti Chuck illumina le menti e fa che crescano i ragazzi aria di rinnovamento e grazie a questo asfalto un nuovo rinascimento come quello che ha ridato forza ai neri americani fa che succeda anche per quelli italiani, alla faccia di San Remo, delle televisioni, comunichiamoci le nostre emozioni. RAP IL RAP Sono io, sono io, a parlare di questo io che ho fatto sia San Remo che Fantastico e il resto, sono io, perch ho un microfono potente e voglio dire ci che penso alla gente e ai ragazzi che si perdono in mille confusioni comunichiamoci le nostre emozioni attraverso ogni canale usiamo questo linguaggio e cominciamo a darci qualche messaggio, la musica rinasce nelle strade tra i banchi il rap che parla ai neri, ai bianchi, io ci credo e tu lo sai, tu che storci il tuo naso ma son pi saggio e non ci faccio caso RAP IL RAP Il rap per societ multirazziali dove tutti nei diritti e nei doveri sono uguali, musica che nasce dalle ceneri del rock, della musica elettronica, ed uno shock per molti una sirena su un disco, ma a me mi piace ed impazzisco per tutto ci che mi stimola un po' non so domani che cosa ascolter ma oggi la mia testa aperta come non mai pronto a partire se tu mi seguirai impara le parole, inventane di nuove, incontra i tuoi amici e fate delle prove, la musica la cosa pi bella che c' MUOVITI MUOVITI MUOVITI MAN MUOVITI MUOVITI MUOVITI MAN.
Autor tekstu: nieznany

Tłumaczenie piosenki

Jovanotti: Il Rap

Nie ma jeszcze tłumaczenia dla tego utworu
Bądź pierwszy i dodaj swoje tłumaczenie Dodaj swoje tłumaczenie

Inne teksty wykonawcy

  • Jovanotti Puttane E Spose
    "Ragazze voi mi fate impazzire con questo rap io ve lo voglio dire e non lo faccio cos tanto per fare il ruffiano ma parlo nel microfono col cuore in mano specialmente adesso che ho raggiunto un'et che"
  • Jovanotti Un Hombre
    "Io sono un uomo non so se hai presente un uomo quello creato il sesto giorno prima delle ferie quello che in molti vorrebbero fatto in serie quello che ormai si sa quasi tutto geneticamente simil"
  • Jovanotti Non C'? Libert?
    "Mi sono svegliato e ho visto le mie mani in fondo alle mie braccia i piedi miei dalla parte opposta della faccia ho visto che per camminare devo mettere una gamba avanti e l'altra indietro e anche se "
  • Jovanotti Tutto Pu? Succedere
    "Guarda guarda stellina mia, guarda il cielo stanotte qui con me oltre gli alberi e le antenne oltre i neon delle insegne una cupola un ombrello la stanza di un castello se una nave in mezzo al mar"
  • Jovanotti Buon Anno
    "Buon anno fratello buon anno davvero e spero sia bello sia bello e leggero che voli sul filo dei tuoi desideri ti porti momenti profondi e i misteri rimangano dolci misteri che niente modifichi i fatt"

Jovanotti: Il Rap
Oceń tekst piosenki
0 %
0 %
Ocen: 0


muzyka.interia.pl


INTTV

Skomentuj tekst piosenki

Jovanotti: Il Rap

Komentarze: 0
Dodaj komentarz
Twój komentarz może być pierwszy
4000 znaków do wpisania
Piszesz jako gość

Wypełnienie pól oznaczonych * jest obowiązkowe

Polecane na dziś

teksty piosenek

  • Pezet Kartel
    "nie zrozum mnie źle bo nie mam uzi, ani w domu jacuzzi ani nie jestem z Yakuzy lecz jak włączam flow to się kurzy jak.. to ci źle wróży jakbyś zadarł kimś, kogo niemądrze jest wkurzyć gdy naw"
  • Michał Szczygieł Będzie, co ma być
    "chwilę przed południem nagle budzę się ze snu pies sąsiada warczy a głowa pęka i cóż machnę ręką, co mi tam wiem, ta bestia budzi strach od lat niech już będzie, Co Ma Być i tak: tak na dobr"
  • The Chainsmokers Beach House
    "Woke up on the west side Listening to beach house taking my time She’s just my type Dark hair waving out the passenger side then I start to think as she pulls me on the bathroom floor thi i"
  • Smolasty Antidotum
    "[Intro] Hej Wiem ze jest późno. Ale potrzebuje Jeszcze raz tego samego. Nie wiem czy to jest jeszcze możliwe. Bardzo mi tego brakuje. Jesteś tam w ogóle? [Zwrotka:1] A teraz znów, znów, znó"
  • YOUNG MULTI Jeden dzień
    "Zrobię twoją dupę sławną daj mi jedne dzień a twój ulubiony raper będzie prosił mnie o fejm już słyszałem tyle głupoty na mój temat weź już sklej prawda w oczy kole typów no bo przejmujemy grę "

Ostatnio wyszukiwane

Teksty piosenek

Wybrane

teksty piosenek


Korzystanie z portalu oznacza akceptację Regulaminu. Polityka Cookies. Prywatność. Copyright © 1999-2018 INTERIA.PL Wszystkie prawa zastrzeżone.
Teksty piosenek i tłumaczenia: ilość w serwisie - 671 380