Wyniki wyszukiwania: Francesco Napol

(197)

Wykonawcy (11)

Francesco Napol

Teksty piosenek (197)

Francesco Napol

  • Francesco - Irene Grandi
    "Voglio un interruttore Che mi spegne la testa Che mi fa riposare Che mi fa rilassare... Qual'?! Vieni fuori fai presto Questa sera giochiamo Come fosse acqua fresca Ci bagnamo la testa Non ci"
  • Francesco - Mango
    "Quanto sole su di noi. Tu appartieni a me, come un sentiero ai passi suoi. Quanto sole su di noi sei nascente, come se fosse giorno nuovo in me. Quanto sole su di noi. Non ho pi paura e forte di te minnalzer"
  • Padre Francesco - Banco Del Mutuo Soccorso
    "Ali di fumo bianco, sospiri veloci, scintille rosse, lontane stelle, io giocavo soffiando nel fuoco. Parlo, me ne sto l, soffro i ricordi, la guardia grida, rido e scappo via. Girotondo, dolce di"
  • Canzone Per Francesco - Roberto Vecchioni
    ""Mi andato il cane sotto un camion quella sera: ho pianto come un vecchio sopra una bandiera, se fosse stato un compagno basco avrei pianto di meno." Cos dicevi e mi chiedevi "Professore, dimmi se sono"
  • La Morte Di Francesco - Angelo Branduardi
    "Ancora non era notte, il Sabato dopo i Vespri Frate Francesco chin il capo Ed al Signore torn. Lanima sua come luce Oltre le nubi si lev Come una nave sulle acque Nella gloria dei cieli entr Ed al calar"
  • Sugar (feat. Francesco Yates) - Robin Schulz
    "She got cherry lips Angel eyes She knows exactly how to tantalize She's out to get you, danger by design Cold blooded vixen, she don't compromise She's optimistic of the coded lights So far from typical,"
  • Nelle Paludi Di Venezia Francesco Si Fermo Per Pregare E Tutto Tacque - Angelo Branduardi
    "Alle paludi di Venezia poi Francesco arriv E in compagnia di un altro frate Le attravers Fu tornando dallOriente Che in quel luogo si ferm, venne la sera e tempo fu di pregare. Stormi di uccelli neri Sui"
  • Il Tango Della Signora Francesco Di Bartolommeo Di Zanobi Del Giocondo - Forgive Durden
    "I feel your heart beat Your pasty hands shake I'll be every breath Your trembling lips taste Metal teeth try to save you Button flies want to keep you pure Nothing can stop me now I will have you I was"
  • Sta arrivando Francesca - Gianni Morandi
    "Sta arrivando Francesca attraversa la piazza ogni sguardo accarezza la sua pelle di pesca m'entra qui nella testa e mi ruba i pensieri corre nelle mie vene il mio cuore calpesta ma che mi sta succedendo"
  • Francesca (Con I Miei Fiori) - Anna Oxa
    "(R.Vecchioni - M.Paoluzzi) Sei veramente tu? Ma questa bella poi! Non sei cambiato, no solo un po' magro, sai. Solo tre giorni fa non mi ricordo chi parlandomi di te mi ha chiesto "Che far?" Cosa"
  • Francesca Ha Gli Anni Che Ha - Tre Allegri Ragazzi Morti
    "Francesca ha gli anni che ha capisce quello che capisce capisce che qui non va e a me mi basta. Francesca ha gli anni che ha capisce quello che capisce capisce che qui non va e a me mi basta. Francesca"
  • Quattro Stracci - Francesco Guccini
    "E guardo fuori dalla finestra e vedo quel muro solito che tu sai. Sigaretta o penna nella mia destra, simboli frivoli che non hai amato mai; quello che ho addosso non ti mai piaciuto, racconto e dico"
  • Venezia - Francesco Guccini
    "Venezia che muore, Venezia appoggiata sul mare, la dolce ossessione degli ultimi suoi giorni tristi, Venezia, la vende ai turisti, che cercano in mezzo alla gente l' Europa o l' Oriente, che guardano"
  • Bisanzio - Francesco Guccini
    "Anche questa sera la luna sorta affogata in un colore troppo rosso e vago, Vespero non si vede, si offuscata, la punta dello stilo si spezzata. Che oroscopo puoi trarre questa sera, Mago? Io Filemazio,"
  • Anten?r - Francesco Guccini
    "Si chiamava Antenr e niente, si chiamava Antenr e basta perch per certa gente non importa grado o casta, importa come vivi, ma forse neanche quello, importa se sai usare bene il laccio od il coltello... Antenr"
  • Bologna - Francesco Guccini
    "Bologna una vecchia signora dai fianchi un po' molli col seno sul piano padano ed il culo sui colli, Bologna arrogante e papale, Bologna la rossa e fetale, Bologna la grassa e l' umana gi un poco Romagna"
  • L'Isola Non Trovata - Francesco Guccini
    "...Ma bella pi di tutte l' isola non trovata, quella che il Re di Spagna s' ebbe da suo cugino, il Re di Portogallo, con firma suggellata e "bulla" del pontefice in Gotico-Latino... Il Re di Spagna fece"
  • Un Altro Giorno E' Andato - Francesco Guccini
    "E un altro giorno andato, la sua musica ha finito, quanto tempo ormai passato e passer? Le orchestre di motori ne accompagnano i sospiri: l' oggi dove andato l' ieri se ne andr. Se guardi nelle tasche"
  • Lager - Francesco Guccini
    "Cos' un lager? E' una cosa nata in tempi tristi, dove dopo passano i turisti, occhi increduli agli orrori visti... "non gettar la pelle del salame!"... Cos' un lager? E' una cosa come un monumento e il"
  • Black-Out - Francesco Guccini
    "La luce andata ancora via, ma la stufa accesa e cos sia, a casa mia tu dormirai, ma quali sogni sognerai con questa luna che spaccher in due le mie risate e le ombre tue, i miei cavalli ed i miei"

Ostatnio wyszukiwane

Teksty piosenek

Wykonawcy

Lista alfabetyczna

Znajdujesz się na stronie wyników wyszukiwania dla frazy Francesco Napol. Na odsłonie znajdziesz teksty, tłumaczenia i teledyski do piosenek związanych ze słowami Francesco Napol. Tekściory.pl - baza tekstów piosenek, tłumaczeń oraz teledysków.